Filcams

Il segretario regionale Filcams Cgil Campania, Guglielmo Mastrogiovanni ha tenuto un incontro con la Regione Campania per affrontare il problema occupazionale che si sta creando all’Ospedale dei Colli che racchiude Monaldi, Cotugno e Cto

Napoli. Questa mattina si è tenuto un incontro tra le organizzazioni sindacali territoriali di settore e la Regione Campania per scongiurare 125 licenziamenti tra gli addetti alle pulizie che lavorano presso l’Azienda Ospedaliera dei Colli (Monaldi, Cotugno e Cto) annunciati dalle società consorziate CSI (EPM- GESAP) in Convenzione Consip, appalto iniziato il 1 Dicembre 2021.

«E’ insostenibile pensare che a distanza di due anni e mezzo dall’inizio dell’appalto Consip vi sia un esubero di personale» tuona il Segretario Regionale della Filcams Cgil Campania, Guglielmo Mastrogiovanni.

L’incontro di questa mattina tra le organizzazioni sindacali e la Regione Campania si è svolto in videoconferenza ma. Vista la delicatezza della questione, è stato rinviato al 26 Marzo, ore 10.30, in presenza.

I lavoratori che sono su questo appalto inizialmente erano 271 ma sono stati ridotti a 250 successivamente.

«Le aziende continuano mensilmente a svolgere come previsto dal PDA lavorazioni straordinarie extracanone in questi Ospedali, garantite quotidianamente dalle maestranze presenti» continua Mastrogiovanni.

«Respingeremo con tutte le nostre energie i possibili i licenziamenti preannunciati, è impensabile che nei principali Ospedali cittadini le pulizie possono essere svolte con la metà delle ore e del personale – afferma il segretario Filcams Cgil Campania – è impensabile che convenzioni e offerte fatte al ribasso debbano ricadere sempre e solo sui salari già precari dei lavoratori delle pulizie come è impensabile che si debba rincorrere sempre a soluzioni alternative che garantiscano i profitti delle aziende e svuotino le tasche dei contribuenti – e conclude – non arretreremo di un solo centimetro a tutela della dignità dei lavoratori e a salvaguardia della salute degli ammalati».

www.impresaitaliana.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Segnala a Zazoom - Blog Directory
informazione.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: