ristoratore

I Carabinieri hanno arrestato un ristoratore 50enne già noto alle forze dell’ordine, in casa aveva cocaina, 3800 euro in contanti e un bilancino di precisione con materiale per confezionare la droga

A Pozzuoli i carabinieri della sezione operativa della locale compagnia hanno arrestato per detenzione illecita di sostanze stupefacenti, munizionamento e banconote false un ristoratore 50enne del posto già noto alle forze dell’ordine.

Manca poco alla mezzanotte quando i militari bussano alla porta dell’uomo per una perquisizione. Durante le ricerche vengono rinvenute e sequestrate 3 dosi di cocaina e altri 10 grammi della stessa sostanza. Trovati anche la somma contante di 3.830 euro, un bilancino di precisione e diverso materiale per il confezionamento dello stupefacente. In casa dell’uomo i carabinieri hanno poi trovato e sequestrato 6 banconote da 50 euro risultate false.

La perquisizione è stata estesa anche nel ristorante a Giugliano di cui l’uomo è il gestore e lì i militari hanno rinvenuto e sequestrato 42 proiettili calibro 7,65. L’arrestato è in attesa di giudizio nel carcere di Poggioreale.

www.impresaitaliana.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Segnala a Zazoom - Blog Directory
informazione.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: